Il CRM: strumento strategico sempre più utilizzato all'interno delle aziende

Molte aziende, forse troppo concentrate sul prodotto o sui costi di produzione, a volte perdono di vista quello che invece è l’obiettivo primario di tutte le loro attività quotidiane, cioè la soddisfazione del cliente. E se un’azienda senza clienti non può esistere, è ormai dimostrato che senza una corretta attenzione per il cliente questa stessa rischia di risultare perdente nella competizione imposta dal mercato globale. Al contrario il cliente “fidelizzato”, cioè sul quale si è attuata una corretta politica di CRM (Customer Relationship Management), è in realtà meno esposto agli attacchi della concorrenza. Ha infatti altri valori e metodi di valutazione del prodotto-servizio ricevuto oltre al puro prezzo. Da un’indagine promossa da C-Direct Consulting (Osservatorio CRM 2015), che ha interessato 250 aziende italiane, emerge che:

1. Il 60% delle aziende ha un sistema CRM: si tratta in prevalenza di aziende operanti nel B2B (62%) e B2B2C (68%), con dimensioni medio-grandi

2. Il 40% non ha un sistema CRM

3. Il 19% lo sta però considerando: sono soprattutto aziende medio-piccole (26%) o fatturato inferiore a 1 milione di € (32%) operantinei settori Retail, Automotive, Chimica / Farmacerutica, Utilities.


Leave a comment